Procedura - CCIAA DI BRINDISI

Men¨ di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Brindisi

Cartella selezionata

 

 

News correlate:

22/10/2020

PROROGATA LA CHIUSURA DELLA SESSIONE I SEMESTRE 2020 DEL PREMIO STORIE DI ALTERNANZA

 

Prorogato in tutto il territorio nazionale al giorno 26 ottobre 2020 (ore 17.00) l'invio delle candidature al...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

20/10/2020

Seminari informazione/formazione Anno scolastico 2020/2021 “SI PUÒ FARE “- Dalla genesi alla creazione d’impresa”

La  Camera di Commercio di Brindisi, nell’ambito delle azioni di supporto alla formazione e all’orientamento...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

14/10/2020

ULTIMI GIORNI PER L’ISCRIZIONE ALLA SESSIONE I SEMESTRE 2020 DEL PREMIO STORIE DI ALTERNANZA ”VALENTINA LUCHENA "

 

Gli Istituti scolastici provinciali interessati, potranno iscriversi per la sessione I° semestre 2020, fino  al ...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

[Stampa]

Procedura

Il richiedente, personalmente o per mezzo del mandatario o da altra persona diversa munita di delega in carta semplice, deve depositare presso la Camera di Commercio, i seguenti documenti:

1. domanda di trascrizione (in formato .doc) in doppio esemplare, in bollo da Euro 16,00, indirizzata al Ministero dello Sviluppo Economico - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi - Via Molise, 19 ľ 00187 ROMA.

2. atto che si intende trascrivere, redatto nella forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata, in originale o copia autentica in bollo da Euro 16,00, munito delle prescritte autenticazioni, legalizzazioni e registrazioni. Se tale atto fosse giÓ stato allegato ad altre domande di trascrizione o annotazione, Ŕ sufficiente fare riferimento allo stesso citando gli estremi di tali domande.

N.B.

Nel caso di cessione Ŕ possibile allegare una "dichiarazione di avvenuta cessione" contenente l'elenco dei diritti che ne sono oggetto, sottoscritta dal cedente e dal cessionario, senza necessitÓ di autentica di firma, riportante gli estremi di avvenuta registrazione presso l'Agenzia delle Entrate.

Nel caso di fusione tra societÓ Ŕ sufficiente allegare un certificato, in carta semplice, rilasciato dal registro delle imprese o da altra autoritÓ nazionale competente (non Ŕ obbligatoria la registrazione).

Nel caso di trascrizione per successione per causa di morte Ŕ necessario allegare il certificato di morte del titolare e copia della dichiarazione di successione presentata all'Agenzia delle Entrate che deve contenere i dati di riferimento (n. di domanda e/o di concessione) dei titoli di proprietÓ industriale che si intendono trascrivere.

3. attestazione di versamento della tassa di concessione governativa;
4. diritti di segreteria;
5. verbale di deposito della trascrizione in duplice copia.

PoichÚ le trascrizioni devono essere effettuate in registri distinti per marchi, invenzioni, modelli, etc., Ŕ necessario che le relative domande, corredate della opportuna documentazione, siano presentate distintamente per ciascuno dei settori interessati.

I documenti redatti in lingua straniera devono essere accompagnati dalla traduzione in lingua italiana, autenticata ed asseverata innanzi alle competenti autoritÓ italiane.

á

Consulta laápagina della modulisticaá- Sezione TRASCRIZIONI

á

 

Data di redazione: 4/2/2019

 

[Stampa]